Gds - Nagatomo out due mesi: Inter sul mercato

Gds – Nagatomo out due mesi: Inter sul mercato


Mancini, nel mercato di gennaio, aveva chiesto un centrale difensivo e un’esterno basso.
Non era convinto al 100% dei giocatori a sua disposizione in rosa e, già, aveva più di un infortunato. Ora, con l’infortunio molto serio di Nagatomo  è emergenza in difesa e soprattutto sugli esterni.
Il piccolo giapponese dovrà stare ai box per due mesi e in attesa che ritornino gli infortunati come D’Ambrosio o i fuori forma come Jonathan, il tecnico dovrà fare i salti mortali.
La Gazzetta dello Sport riporta come l’Inter si sia rimessa sul mercato degli svincolati per ovviare a questo problema.
Se così dovesse essere, oltre al laterale destro Lell (ex Bayern Monaco) e Martin Nervo, la società si metterebbe sulle tracce anche di un centrale difensivo, potendo spostare Campagnaro sulla destra.
I nomi papabili potrebbero essere Dmytro Chygrynskiy, che però sembra essersi accasato al Dnipro, Andrè Dias (ex Lazio), Felipe e Diego Luga­no, che ha passaporto anche italiano.
Intanto, riporta sempre il quotidiano sportivo, Osvaldo è partito per Buenos Ai­res per firmare con i Xeneises del Boca. La formula sarà prestito su prestito con l’assenso del Southampton e la causa che l’Inter aveva intentato nei confronti dell’oriundo dovrebbe cadere appena ci saranno le firme sul contratto.
Diarra sta firman­do per 5 mesi col West Ham ed in estate potrebbe tornare d’attualità l’idea nerazzurra.
Per quanto riguarda Cassano, c’era stata un’ipotesi concreta del suo ritorno in nerazzurro
 prima della compila­zione della lista Uefa per l?europa League, ora è praticamente impossibile a meno di una defezione in attacco.
Ora, come direbbe Hernanes: “Non si scherza più“.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl