CdS - Via un serbo, ne arriva un altro?