Kovacic: ''Non siamo ancora una squadra''