Inter-Dnipro, situazione infortunati e probabile formazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Manca sempre meno alla quinta giornata di Europa League e al secondo esordio europeo di Roberto Mancini in nerazzurro anche se dovrà accontentarsi della piccola Europa, ben diversa da quella Champions League che invece ha affrontato costantemente nella sua prima esperienza interista. La partita di San Siro contro il Dnipro può rivelarsi fondamentale perchè potrebbe assicurare sia il passaggio del turno che il primato nel girone e sicuramente affrontare l’ultima trasferta in Azerbaijan con un ampio turnover sarebbe molto utile.

Per quanto riguarda la situazione infortunati, finalmente l’infermeria sembra svuotarsi dopo settimane in cui è stata quasi sempre colma e al momento gli unici che dovrebbero saltare la partita contro gli ucraini sono Jonathan, unico vero infortunato che deve ancora smaltire il problema muscolare che lo tiene fuori da più di un mese e mezzo e Kovacic che per la contusione subita nel derby sarà precauzionalmente risparmiato in vista della difficile trasferta di Roma di domenica sera.

Tutti gli altri, sebbene da poco, sono tutti recuperati ed è probabile che Mancini sfrutterà proprio questa occasione per testare il loro stato di forma e soprattutto il loro desiderio di mettersi in mostra agli occhi del nuovo tecnico. Probabilmente in porta sarà dato spazio a Carrizo, in difesa i centrali dovrebbero essere Campagnaro e Vidic mentre sugli esterni saranno impiegati D’Ambrosio (bomber di coppa con tre reti) e uno fra Dodò e Nagatomo anche se il brasiliano appare in svantaggio perchè uscito malconcio dal derby.

A centrocampo dovrebbe tornare titolare il cileno Medel che ha saltato la stracittadina per squalifica con M’Vila e uno fra Kuzmanovic e Obi come partner in mezzo al campo mentre il profeta Hernanes potrebbe partire dal primo minuto dopo lo spezzone di domenica sera e vista anche l’assenza quasi certa di Kovacic sarebbe impiegato come trequartista. In attacco sicuramente ci sarà Osvaldo, voglioso di tornare al centro del gioco dopo l’infortunio e desideroso di impressionare l’allenatore e a far coppia con l’italo-brasiliano la maglia è contesa fra i soliti Palacio e Icardi.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook