Mazzarri in conferenza stampa: "Siamo in emergenza, ma sono contento della reazione. Domani Hernanes in dubbio"

Mazzarri in conferenza stampa: “Siamo in emergenza, ma sono contento della reazione. Domani Hernanes in dubbio”


Alla vigilia della trasferta di Parma, ecco le parole dell’allenatore dell’Inter Walter Mazzarri in conferenza stampa.

PARMA- “Sono d’accordo, stanno raccogliendo meno di quello che avrebbero meritato, ho visto diverse partite, è una buona squadra. Nel nostro campionato non è mai facile sul campo degli altri, ma confido nella nostra forza e su quello fatto finora”.

INFORTUNATI- “Stiamo facendo di tutto per far recuperare chi non c’è. Stiamo provando a recuperare Hernanes, ci proviamo. Non so per quanto lo avrò a disposizione, devo parlargli. Campagnaro non lo abbiamo recuperato. Ci sono incertezze ancora, non so se avrò altre novità”.

PALACIO- “Quando un giocatore si trova due o tre volte davanti al portiere vuol dire che c’è un buon gioco. Il giocatore vuol dire che ha gamba, che ha corso, che si capisce con gli altri.  Lo dicevo anche a Cavani, dicevo di non pensarci e il problema si è risolto nel minor tempo possibile. E la squdra anche senza il gol di questi attaccanti è riuscita a vincere”.

PUSCAS E BONAZZOLI- “Sono ragazzi che mi stuzzicano, li seguo da quest’estate. Però abbiamo bisogno di punti e non li voglio bruciare vista anche l’importanza della maglia che indossano. Al momento opportuno li metterò in campo”.

Dodò – “Il calo è dovuto al fatto che non ha mai riposato. Anche i migliori hanno bisogno di un turno di riposo, a lui non ho potuto darglielo visto come siamo messi”.

TERZO POSTO– “Non pensiamoci, neanche alla terza vittoria consecutiva che non è mai arrivata. L’alternanza di risultati è dovuta alla mancanza di attenzione. Dobbiamo concentrarci solo sul Parma”.

FORMAZIONE- “Possibile vedere Kuzmanovic titolare soprattutto se Hernanes non recupera. Devo pensare ad avere tre cambi ed anche in base a quello devo fare le mie valutazioni”.

CAUSA INFORTUNI- “Troppi giocatori sono arrivati tardi nella preparazione, anche se gli infortuni muscolari sono pochi. Solo Osvaldo e Nagatomo che però si sono infortunati in Nazionale. Mentre per Jonathan è una cosa ancora diversa. Nei momenti difficili piove sul bagnato, ma la squadra ha reagito in modo giusto, sono convinto faremo una buona gara”.

REAZIONE- “La sosta delle nazionali è stata molto importante per noi, vedi Hernanes che ha cambiato passo. Inoltre i ragazzi sono sempre stati uniti, c’erano tutte componenti positive. Gli episodi ci hanno ripagato”.

JUAN JESUS- “L’anno scorso gli ho detto:”Se mi ascolti diventerai titolare in Nazionale”. Mi sta dando molte soddisfazione e può giocare sempre grazie alla sua fisicità”.

OSVALDO- “C’è speranza di vederlo in Europa League, così come Nagatomo. Ma ora pensiamo a chi c’è a Parma”.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl