Mondiali 2014: top & flop di Usa-Germania 0-1

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Germania batte gli Stati Uniti e vince il girone G. Niente biscotto quindi. Decide un meraviglioso tiro a giro di Thomas Muller che sale a quota quattro nella classifica marcatori. Gli americani nonostante la sconfitta passano meritatamente il turno e incontreranno il Belgio agli ottavi di Finale.

Top & flop

Muller 7.5 – Si conferma giocatore simbolo della nazionale tedesca. Gol, sacrificio, umiltà, senso tattico. Giocatore totale.

Lahm 5 – Lui invece si conferma un pesce fuor d’acqua giocando davanti alla difesa.

Johnson 7 – Spinge con continuità sulla corsia destra. Tanta corsa e un ottimo piede.

Dempsey 5 – Troppo isolato e poco efficace. Ci sta dopo due partite eccellenti.

Pagelle

USA: Howard 6.5; Johnson 7, González 6.5, Besler 6, Beasley 5.5; Zusi 5.5 (dal 84′ Yedlin s.v.), Beckerman 6, J. Jones 6.5, Davis 5.5 (dal 59′ Bedoya 5.5); Bradley 5.5, Dempsey 5. All. Klinsmann 6

GERMANIA: Neuer 6.5; Boateng 6.5, Mertesacker 6, Hummels 6.5, Höwedes 6; Schweinsteiger 7 (dal 76′ Götze s.v.), Lahm 5, Kroos 6; Özil 5.5 (dal 89′ Schürrle s.v.), Müller 7.5, Podolski 5.5 (dal 45′ Klose 6.5). All. Löw 6

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook