Mondiali 2014: top & flop di Camerun-Croazia 0-4

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una Croazia travolgente fa a pezzi un Camerun scarico e svogliato in una partita mai in discussione. Arriva infatti al decimo il gol del vantaggio di Olic. L’episodio chiave al termine della prima frazione di gioco: Song impazzisce e sferra un pugno gratuito nella schiena di Mandzukic. Il resto della gara è una sinfonia croata: vanno a segno Perisic e Mandzukic con una doppietta.

Top & flop

Moukandjo 6.5 – Guizzante e vivacissimo, anche se serve un pallone solo per lui.

Song 3 – Gesto sconsiderato e allucinante considerando le responsabilità maggiori a cui è sottoposto. L’esperienza al Barcellona lo ha praticamente distrutto.

Perisic 7.5 – Assist, gol, tanta corsa e tantissima qualità.

Pranijc 5 – Va in netta difficoltà nel primo quarto di gara e si fa vedere poco in avanti.

Pagelle

CAMERUN: Itandje 4; N’Koulou 5, Chedjou 4 (dal 46′ Nounkeu 5), Assou-Ekotto 4.5; M’Bia 6, Matip 4.5, Song 3, Enoh 5 (dal 70′ Webo 6), Moukandjo 6.5; Choupo-Moting 5 (dal 75′ Salli s.v.), Aboubakar 6. All. Volker Finke 5

CROAZIA: Pletikosa 6; Srna 6.5, Corluka 6, Lovren 6, Pranjic 5; Sammir 6 (dal 72′ Kovacic 6), Olic 6.5 (dal 70′ Eduardo 6), Rakitic 7, Modric 7, Perisic 7.5 (dal 78′ Rebic s.v.); Mandzukic 7. All. N.Kovac 7

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook