Playoff Primavera, l'Inter supera il primo ostacolo: Capello e Palazzi affondano l'Empoli. Domenica la sfida decisiva contro la Roma

Playoff Primavera, l’Inter supera il primo ostacolo: Capello e Palazzi affondano l’Empoli. Domenica la sfida decisiva contro la Roma

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vittoria d’autoritá per la Primavera nerazzurra nella prima partita dei playoff di qualificazione alle Final Eight di categoria. Al centro sportivo “Giacinto Facchetti” l’Inter ha superato per 3-0 l’Empoli grazie ad una doppietta di Capello ed una rete di Palazzi.

Cerrone opta dal primo minuto per una formazione molto offensiva con Ivusic tra i pali, in difesa Longo a destra ed Eguelfi a sinistra con Paramatti e Sciacca al centro. In mezzo al campo Acampora e Palazzi con a destra Camara ed a sinistra Polo. In attacco spazio alla coppia formata da Bonazzoli e Capello.

L’Inter inizia bene il match e al 9′ passa giá in vantaggio con Capello che da due passi batte Biggeri dopo una grande azione del solito Camara. La partita é equilibrata con l’Empoli che prova a fare possesso palla e guadagnare campo ma l’Inter é attenta a chiudere tutti gli spazi. Al 25′ conclusione di Piu che trova pronto alla respinta Ivusic. Passano quattro minuti e il capitano dei toscani Mattiello coglie un’incredibile traversa ad Ivusic battuto. Al 36′ il portiere croato dell’Inter si supera nuovamente su Piu. L’Empoli spinge e proprio allo scadere costruisce un’altra importante occasione con il numero 10 Agrifogli che spreca da ottima posizione.

Come accaduto nella prima frazione anche i primi minuti della ripresa sono di chiara marca nerazzurra con Capello che al 54′ ha sul piede il pallone del 2-0 ma calcia alto sopra la traversa ancora su servizio di Camara. Al 62′ é ancora l’Inter pericolosa prima con Camara che vede il suo tiro respinto da Biggeri e poi con Polo che ci prova con un pallonetto ma vede il difensore Gemignani salvare nei pressi della linea di porta. Due minuti dopo arriva il 2-0: tiro dalla distanza di Palazzi che spiazza un incerto Biggeri. L’Empoli soffre dopo il raddoppio e Capello al 68′ va vicino al punto del tre a zero ma stavolta Biggeri é attento. I toscani sono in bambola e al 76′ Capello approfitta di un’indecisione della retroguardia empolese e da due passi sigla la sua doppietta personale chiudendo virtualmente il match. L’Inter peró non é paga e al 78′ Acampora con un vero e proprio bolide colpisce la traversa. Il resto della partita é pura accademia per i padroni di casa che al termine dei quattro minuti di recupero ordinati da Bellotti di Verona possono festeggiare la qualificazione alla finale playoff.

Per raggiungere le Final Eight sará ora necessario battere in trasferta la Roma di Alberto De Rossi, vittoriosa oggi per 2-0 sulla Sampdoria.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy