Zamorano: “Non conosco Thohir, ma un giorno mi piacerebbe tornare all’Inter. Icardi? Ha tutto per fare bene, anche se…”

Zamorano Inter-Lazio Parigi 1998
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Un giorno mi piacerebbe tornare all’Inter”. Ad ammetterlo è un idolo del popolo nerazzurro come Ivan Zamorano, che ha parlato in esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb.com.

Ha mantenuto i contatti con qualcuno all’interno del club?

“Ovvio con capitan Zanetti. Siamo grandi amici, ci sentiamo spesso. Io sono aggiornato sulla situazione del club perché parlo appunto con lui e seguo le partite in televisione”.

Con Thohir, però, non ha mai avuto a che fare…

“Non lo conosco, ma l’anno scorso sono andato a Milano e mi sono incontrato con Javier e Moratti. Porterò sempre nel cuore il presidente, e spero un giorno di lavorare per questo club”.

Che idea si è fatto di questa stagione?

“Questo è stato un anno di transizione, specie per Mazzarri che è alla guida dell’Inter solo da un anno. Ci sono i presupposti per fare bene, ma servono rinforzi di qualità più che di quantità”.

Da attaccante cosa ne pensa di Icardi?

“Penso che sia giovane, che debba maturare. Ma i presupposti per fare bene ci sono. Per lottare a grandi livelli serve comunque esperienza e maturità”.