Handa: "Il mio futuro è all'Inter. Non possiamo essere contenti del nostro rendimento, ma..."

Handa: “Il mio futuro è all’Inter. Non possiamo essere contenti del nostro rendimento, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Il mio futuro? All’Inter”. Ha risposto così Samir Handanovic, interpellato alla presentazione del torneo giovanile Lazio Cup, dedicato a Maurizio Maestrelli, figlio del tecnico che vinse il primo scudetto della squadra biancoceleste, ai tempi di Chinaglia. “Ai ragazzi che iniziano a giocare dico che devono pensare a divertirsi, e non fermarsi mai, anche quando sbagliano – ha proseguito il numero uno nerazzurro –. Per quanto riguarda noi dell’Inter, invece, è un campionato intero che va su e giù, ed è normale che non possiamo essere contenti. Ma questa situazione deve passare, sin dalle prossime partite. Dobbiamo fare il massimo nelle gare che mancano, solo dopo faremo i conti e vedremo come saremo arrivati”.

Il numero uno sloveno non vuole sentire alibi sul cambio di proprietà, da Moratti e Thohir, o sulle voci di un Mazzarri in bilico, nonostante le smentite continue del presidente. “Non è quello il punto, non abbiamo problemi dal punto di vista psicologico. Il problema vero è che non riusciamo a vincere le partite”.

 

Fonte: Gazzetta.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy