Un Toro in difficoltà: con il rientro di Juan Jesus, Campagnaro rischia il posto

Un Toro in difficoltà: con il rientro di Juan Jesus, Campagnaro rischia il posto

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Che fine ha fatto il vero Hugo Campagnaro? Le sfide contro Verona e Torino avevano mostrato un giocatore in crescita, pronto per tornare a blindare la retroguardia, ma la sconfitta di domenica ha evidenziato che El Toro è ancora lontano dai livelli di inizio stagione.

Nelle prime gare di campionato, l’ex Napoli aveva impressionato tutti. La sua esperienza aveva di colpo trasformato la difesa nerazzurra, rendendola improvvisamente più sicura. Con il suo infortunio tra ottobre e novembre, però, sono iniziati i primi problemi: da allora, fatta eccezione per le prestazioni in crescita dell’ultimo periodo, la fase difensiva della squadra aveva ripreso a traballare.

Campagnaro, dopo un periodo in panchina, era tornato titolare contro il Torino mostrandosi attento e concentrato come a inizio stagione. Domenica pomeriggio, però, la coppia Maxi Moralez-Bonaventura gli ha reso la giornata indigesta. El Toro ha sbagliato tanto, troppo per un giocatore della sua esperienza.

Da sempre è uno dei fedelissimi di Mazzarri, ma il tecnico ha già mostrato come la difesa possa fare a meno di lui. In vista del prossimo match, quindi, è possibile che l’argentino si riaccomodi in panchina per far posto a Juan Jesus (con conseguente ritorno di Rolando sul centro-destra) che ha scontato la squalifica di tre giornate inflittagli dopo Roma-Inter.

Campagnaro, come altri nerazzurri in rosa, è in lizza per un posto in nazionale per il Mondiale 2014. Per convincere Sabella, però, saranno necessarie ben altre prestazioni: se saprà mettere in campo la determinazione di sempre, la conferma di Mazzarri e la chiamata dalla Seleccion diventeranno una naturale conseguenza; altrimenti la strada per il Toro sarà tutta in salita.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy