Dzeko medita sul futuro, ore decisive invece per Sagna

Dzeko medita sul futuro, ore decisive invece per Sagna

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mentre l‘Inter prepara il colpaccio interno contro l’Atalanta ed è focalizzata sul campionato, Piero Ausilio continua a lavorare sottobanco per gettare le basi per il prossimo calciomercato, che si avvicina sempre di più. Come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, sono due le questioni che al momento il dirigente nerazzurro sta cercando di risolvere. La prima è quella legata a Bacary Sagna, l’esperto difensore francese che piace tanto a Mazzarri e Thohir. Lo snodo sembra essere sempre lo stesso: l’Arsenal gli offrirebbe le stesse cifre per il rinnovo, vanificando così lo sforzo economico dell’Inter. La decisione spetta al giocatore ma il club nerazzurro non vuole aspettare ancora a lungo, focalizzandosi poi nel caso sul piano B.

Il risvolto più interessante è quello che però riguarda Edin Dzeko, che paradossalmente continua a non trovare spazio e continuità con il City. Se poi, tutto ciò arriva dopo la dichiarazione del neo acquisto nerazzurro Vidic che lo vorrebbe con sé all’Inter, tutto potrebbe assumere una piega inaspettata. Sarebbe un sogno per i tifosi e per il calcio italiano ma tra il dire ed il fare resta ancora un grande mare. Il suo contratto scade sì nel 2015 ed il suo valore è diminuito rispetto a soli tre anni fa ma i costi dell’operazione resterebbero davvero elevati considerata anche l’età non giovanissima. Certo, il gioco vale la candela ma andrebbe a rivoluzionare tutti i principi cardine del progetto targato Thohir: una squadra giovane e non troppo onerosa, fatta sì da tanti top player ma mantenendo in futuro sempre i bilanci in attivo. C’è ancora tempo per vedere cosa succederà, fatto sta che l’Inter non molla affatto la presa.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy