UPDATE: problema muscolare per Nagatomo. Al suo posto gioca D'Ambrosio

UPDATE: problema muscolare per Nagatomo. Al suo posto gioca D’Ambrosio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

UPDATE – Tegola dell’ultima ora in casa Inter. Mazzarri, infatti, perde Nagatomo per un problema muscolare e lancia dal primo minuto D’Ambrosio, all’esordio da titolare con la maglia nerazzurra. Per il resto tutto confermato con Handanovic in porta, Campagnaro, Ranocchia e Rolando in difesa, Jonathan, Guarin, Cambiasso, Hernanes e D’Ambrosio a centrocampo e Palacio-Icardi in attacco.
_____________

Squadra che vince non si cambia”. Questo è il punto fermo di Walter Mazzari che, con ogni probabilità, contro il Verona confermerà gli stessi undici che hanno battuto il Torino domenica scorsa. Ancora fuori Ricky Alvarez per infortunio e Juan Jesus per squalifica, l’unica novità è rappresentata dal ritorno tra i convocati di Walter Samuel che, però, dovrebe accomodarsi in panchina.

A difesa di Handanovic ci saranno quindi Campagnaro, Ranocchia e Rolando; proprio il portoghese, uno degli uomini più in forma della rosa interista, avrà il difficile compito di limitare Juan Manuel Iturbe, cercando di ripetere la prova offerta una settimana fa contro Cerci. Sugli esterni Nagatomo e Jonathan vengono confermati ancora una volta, ai danni di D’Ambrosio, costretto all’ennesima panchina; in mezzo Guarin ed Hernanes agiranno ai lati di Cambiasso, con Mazzarri che spera di sfruttare gli effetti positivi avuti dal centrocampista brasiliano, vero e proprio talismano nerazzurro, visto che le sue tre presenze da titolare sono coincise con altrettante vittorie.

In attacco ancora fiducia a Mauro Icardi: il giovane attaccante migliora di partita in partita e agirà da prima punta per cercare di dare più peso all’attacco. Insieme a lui un Rodrigo Palacio fresco di rinnovo e voglioso di festeggiare questo traguardo con gol e vittoria

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy