Due nerazzurri nella Top Eleven FIFA dei numeri 10 più grandi della storia

Lothar Matthaus Maradona
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il dieci: croce e delizia dei tifosi, a volte incompreso, sempre e comunque amato e ammirato. Genio. Tocco di palla come un passo di tango, palla che ora c’è e dopo chissà. Non importa l’epoca: lui, il fantasista, è quello che da sempre prende per mano uno stadio intero quando c’è da trattenere il respiro tutti insieme, quando la porta è piccola, gli avversari sono indemoniati e il pallone è pesante come un macigno.

Dieci si nasce e basta, non ci sono vie di mezzo, solo pochi eletti hanno il pieno diritto di portare quel numero sulla schiena, una doppia cifra che sarebbe doppiamente pesante per chiunque.

Di giocatori intesi in questo senso l’Inter ne ha avuti tanti. Ognuno li porta nel cuore a suo modo, vuoi per un passaggio, per un gol o per un lancio da restare a bocca aperta. Due di loro sono entrati in una Top 11 da fantascienza.

 

Fonte: inter.it