Thohir rivoluziona l’Inter: stipendio in base all’impegno e tre Primavera in squadra

Erick Thohir San Siro
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come riportato questa mattina da La Gazzetta dello Sport, Erick Thohir ha deciso di rivoluzionare l’Inter. Il numero uno nerazzurro ha infatti intenzione di istituire un modello salariale “anti-fannulloni”, in modo che chiunque pensi di avere problemi con l’allenatore o con l’ambiente possa essere stimolato a dare sempre il massimo.

È il sistema, rivoluzionario nel panorama calcistico nazionale, che Erick Thohir sta studiando per la sua società, ma non è detto che le altre non possano accodarsi. Uno stipendio base dunque, aumentato con dei bonus e incentivi condizionati da impegno e risultati. I suoi collaboratori stanno analizzando le normative italiane per capire la fattibilità concreta del nuovo sistema, per poi definire precisi parametri di valutazione.

Tuttavia, c’è una seconda novità in casa Inter: l’obbligo di 3 giovani della Primavera nella rosa della prima squadra, per la valorizzazione del «campionificio» di casa. Il tutto a partire dalla prossima stagione. Thohir l’innovatore è solo all’inizio della sua opera…