Prosegue la contestazione della Curva Nord. Preso di mira anche Moratti: “Ora che non hai più obblighi presidenziali…”

Contestazione Curva Inter-Catania
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo il caos di inizio settimana, legato alla trattativa Guarin-Vucinic, prosegue la contestazione della Curva Nord che, prima di Inter-Catania, ha manifestato tutto il proprio malumore nei confronti della dirigenza interista. Bersagliato non solo Marco Fassone, preso ancora una volta di mira per la famosa maglietta esposta ai tempi della Juventus (“Meglio un anno senza tituli che una vita da ridiculi”), ma anche Massimo Moratti: “Ora che non hai più obblighi presidenziali, liberaci dalle tue amicizie presidenziali”.