CALCIOMERCATO/ Belfodil vicino all'addio: il West Ham ha l'ok dell'Inter, ma il Sassuolo...

CALCIOMERCATO/ Belfodil vicino all’addio: il West Ham ha l’ok dell’Inter, ma il Sassuolo…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

UPDATE – Dopo l’incontro tra i dirigenti dell’Inter e quelli del West Ham, Ishak Belfodil sembrava a un passo dal trasferimento in Inghilterra. A bloccare tutto, però, è stato il Parma, proprietario del 50% del cartellino del giocatore. La società gialloblu infatti preferirebbe cedere l’attaccante al Sassuolo, disposto ad acquisire da subito la metà in possesso dei ducali. Il 21enne franco-algerino, però, ha fatto sapere di voler tentare un’esperienza in Premier League per rilanciarsi e sembra deciso ad accettare solo la soluzione londinese. Per questo, i dirigenti del club inglese si sono fermati altre 24 ore a Milano, con la speranza di convincere il presidente Ghirardi e tornare in patria con il centravanti. Stando alle ultime indiscrezioni, la formula del trasferimento potrebbe essere quella del prestito oneroso (500mila euro) con diritto di riscatto (fissato a 10 milioni).

________________________________________

Ishak Belfodil è sempre più vicino all’addio. La non convocazione dell’attaccante franco-algerino per la sfida di domani contro l’Udinese, valida per gli ottavi di Tim Cup, è un ulteriore indizio dell’imminente trasferimento. Proprio in questi attimi, i dirigenti del West Ham sarebbero a colloquio con i vertici dell’Inter per discutere del prestito del centravanti. Per completare l’operazione servirà anche l’ok del Parma, che detiene l’altra metà del cartellino del giocatore. Sullo sfondo resta l’interesse del Sassuolo, che ora è in netto svantaggio ma resta alla finestra per sfruttare eventuali colpi di scena.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy