CALCIOMERCATO/ Il possibile acquisto di D’Ambrosio sblocca la strada a tre cessioni

Wallace allenamento Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’edizione odierna del Corriere dello Sport conferma: Danilo D’Ambrosio è davvero ad un passo dall’Inter. Dopo l’impennata della trattativa tra giovedì e venerdì, Inter e Torino hanno trovato l’accordo sulla base di due milioni di euro di cui 1,3 al giocatore, che firmerà quanto prima fino al 2017. Se si dovesse concretizzare questo acquisto di lusso, il club del presidente Thohir è già pronto per sfoltire la rosa di quegli elementi troppo onerosi che non hanno convinto a pieno in questa prima parte della stagione. Tra questi Wallace, che è destinato a ritornare al Chelsea dopo non aver trovato spazio nelle scelte di Mazzarri e Pereira, cercato dal Marsiglia che chiede l’uruguayano in prestito ma con la disponibilità a pagargli intero l’ingaggio.

C’è sempre da sciogliere poi il nodo Guarin: tutti gli obiettivi in attacco dei nerazzurri tra i quali Lamela, Lavezzi e Mata infatti possono arrivare a Milano in prestito e se non dovesse arrivare un rinforzo, è difficile che il giocatore parta a scatola chiusa. Discorso quindi rimandato per la seconda metà di gennaio, in attesa che il Chelsea si schiarisca le idee sulle possibili modalità di acquisto. Intanto però, si fa nuovamente viva l’idea Matic, che non dispiacerebbe affatto a Mazzarri.