Taider: “La nostra è una squadra giovane, ma stiamo crescendo. Sono soddisfatto perchè…”

Saphir Taider allenamento
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A margine della cerimonia per la consegna del Pallone d’Oro algerino, Saphir Taider ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Le Buteur. Ecco le sue parole:

C’è ottimismo per il futuro dell’Inter?

“Abbiamo una squadra molto giovane, ma continuiamo a crescere. Dobbiamo fare di tutto per centrare la qualificazione alle coppe europee. Penso che sia un obiettivo alla nostra portata, ma solo se non si perde la speranza, anche dopo una sconfitta”.

Sei contento del tuo rendimento?

“Sì, sono soddisfatto. Sono già felice per aver avuto l’opportunità di scendere in campo diverse volte con l’Inter in questa prima parte di stagione. Il fatto di essere utilizzato con continuità mi permette di migliorare. Sono un giocatore ambizioso che vuole sempre crescere per avere successo. Per questo cerco di dare sempre il massimo, sia quando lavoro in allenamento sia in campo”.

Domenica si giocherà il derby. Sarà una partita speciale?

“Sappiamo tutti l’importanza di questa partita. Questo è un match molto atteso dai nostri tifosi. La vittoria è obbligatoria, anche perchè ci servono i tre punti”.

Come ti trovi nel campionato italiano?

“E’ uno dei più importanti. Un calciatore che ha giocato qui, poi può fare bene in qualsiasi altro campionato”.

 

 

Fonte: Le Buteur