Lavezzi non è soddisfatto della sua avventura al Psg ed apre ad una cessione all’Inter

mazzarri lavezzi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il calciomercato è imprevedibile, ancor di più quando sono gli stessi protagonisti a confermare delle voci. Come riporta oggi il Corriere dello Sport, l’attaccante del Paris Saint Germain Ezequiel Lavezzi non chiude la porta per una cessione all’Inter, anzi: la apre o forse la spalanca, in attesa di qualcosa di concreto. I presupposti per far sì che ciò accada ci sono tutti: Mazzarri lo conosce bene sin dai tempi di Napoli, dove l’ha aiutato a crescere ed a maturare sia calcisticamente che personalmente, la piazza nerazzurra è da sempre gradita al giocatore che spesso quando in Italia va a Milano a salutare amici ed il “clan” degli argentini nerazzurri. Ultimo, ma forse punto più importante, la disponibilità del Pocho, conscio che finora in Francia non ha dato il massimo.

“Queste sono cose che possono accadere nel calcio -dichiara a Le Parisien-. Ci sono sempre delle opportunità durante le finestre di mercato. E’ una cosa assolutamente normale. Non ho idea di cosa possa accadere. Posso dire solo che farò di tutto per cambiare la mia situazione a Parigi, perché non ho dato il meglio di me e voglio invertire la tendenza. Purtroppo non ho fatto una buona preparazione quest’estate e ne ho risentito dal punto di vista fisico. L’Inter? Chissà”.