Il cordoglio per la scomparsa di Amedeo Amadei

Il cordoglio per la scomparsa di Amedeo Amadei


E’ di pochi minuti fa la notizia della morte dello storico allenatore ed attaccante e Amedeo Amadei, avvenuta questa mattina a Frascati. Alla veneranda età di 92 anni viene ricordato per la sua longeva carriera in particolar modo con la Roma, con la quale conquistò il primo scudetto della storia giallorossa nel 1942. Soprannominato “Fornaretto” per le origini della sua famiglia, giocò anche in forza all’Inter dal 1948 al 1950 collezionando settanta presenze e quarantadue reti. Fu anche protagonista di uno storico derby terminato 6-5 e che vedeva i nerazzurri in svantaggio per 4-1, poi vittoriosi con una tripletta proprio di Amadei.

È inoltre il giocatore più giovane che abbia mai esordito nel campionato italiano a girone unico a soli 15 anni ed anche il più giovane di sempre ad aver segnato in serie A. Detiene anche un altro record: ha siglato più di 40 reti in Serie A con tre differenti squadre, dato davvero atipico soprattutto per quel periodo storico. Termina la carriera di allenatore e giocatore a Napoli ma il suo cuore di tifosi è stato sempre giallorosso.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl