Cerrone: "Siamo rammaricati. Avremmo meritato la vittoria, ma ci è mancata la giusta concentrazione"

Cerrone: “Siamo rammaricati. Avremmo meritato la vittoria, ma ci è mancata la giusta concentrazione”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Salvatore CerroneE’ ripreso con un pareggio il cammino dell’Inter Primavera nel campionato di categoria. Al termine dell’1-1 del centro sportivo “Giacinto Facchetti”, il tecnico nerazzurro Salvatore Cerrone ha commentato così il match contro il Padova ai microfoni di Inter Channel: “E’ stata una partita complicata, iniziata male con il vantaggio degli avversari, ma noi abbiamo avuto le occasioni per pareggiare. Ero fiducioso perchè vedevo una squadra ben messa in campo e che giocava sempre. Non ho visto una squadra passiva, anzi, il contrario”.

“Anche quando han fatto gol io ho visto comunque una squadra quadrata che cercava di stare dietro la linea della palla e di ripartire – prosegue –. Al di là del rigore sbagliato, qualcuno non concentrato fino al novantesimo l’ho visto. Anche a sprazzi ci sono stati momenti con perdite di concentrazione. Ho lavorato molto su questo aspetto negli ultmi 15 giorni, sapevo che affrontavamo una squadra ostica che lascia pochi spazi. Noi siamo stati abili a trovarli ma ci è mancato qualcosa nell’ultima fase. Anche sul pareggio, ci siamo un attimino spenti prima di ripartire alla ricerca del gol. Io dalla panchina cercavo proprio di spronarli a questo”.

Penso che avremmo meritato la vittoria, potevano essere tre punti importanti, non era facile ma comunque anche prima del rigore avevamo avuto parecchie occasioni. Certo rimane il rammarico per il rigore finale… Il Campionato è lungo ma se fossero arrivati i tre punti oggi sarebbe stato meglio.

 

 

Fonte: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy