Samuel rialza il muro: contro il Locarno è apparso in buona forma e ora Mazzarri…

Walter Samuel Inter-LocarnoNel test amichevole di ieri pomeriggio disputato ad Appiano Gentile e vinto dall’Inter per 3-0 sul Locarno grazie alle reti di Belfodil, Olsen e Samuel, Walter Mazzarri ha avuto l’occasione di dare spazio a quei giocatori che fin qui hanno trascorso più tempo tra panchina e tribuna piuttosto che in campo. Da alcuni di questi, l’allenatore toscano ha ricevuto risposte confortanti in vista della ripresa del campionato che vedrà, nel prossimo week end, i nerazzurri impegnati sul campo del Torino.

Tra le note liete della partita contro gli svizzeri, c’è sicuramente quella rappresentata da Walter Samuel. Il difensore argentino, reduce da un infortunio, è apparso in buona condizione, anche se l’avversario non rappresentava certo un test attendibile. The Wall però, ha guidato bene la difesa coadiuvato da Andreolli e Donkor, mostrandosi in netta crescita dopo un inizio di stagione travagliato. L’ex centrale di Roma e Real Madrid ha trovato il gol che ha fissato il risultato sul definitivo 3-0, dimostrando di non aver perso nemmeno quella cattiveria che lo ha sempre contraddistinto anche nell’area avversaria.

Lo stesso Walter Mazzarri, al termine dell’amichevole, ha avuto parole di elogio per Samuel: “Sono stati novanta minuti importanti soprattutto per chi ha giocato meno finora. Ho avuto indicazioni positive da Samuel e Mudingayi, ormai pronti per dare il loro contributo. Walter comincia a star bene davvero e anche Mudi sta ritrovando la forma migliore. Sono contento perchè il campionato è lungo e avremo bisogno di tutti”.

In questo primo scorcio di stagione la difesa nerazzurra, debacle casalinga contro la Roma a parte, si è sempre ben comportata. Il terzetto formato da Campagnaro, Ranocchia e Juan Jesus ha fornito le giuste garanzie a una squadra che appare più equilibrata e rocciosa rispetto agli ultimi anni. Il rientro di un giocatore come Samuel non potrà che giovare ad una retroguardia che, da questo momento, potrà tornare a contare anche sull’apporto di The Wall.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI