Cagliari-Inter 1-1, le pagelle

Cagliari-Inter foto squadra
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

pagelle Cagliari InterHandanovic 6 – Poco impegnato, è incolpevole sulla beffarda deviazione di Rolando che regala il pareggio al Cagliari.

Rolando 6 – Attento, deciso e sfortunato. Esordio confortante.

Ranocchia 6.5 – Il migliore della retroguardia; decisivo a dieci dalla fine quando anticipa Sau dopo un’ incertezza di Handanovic in uscita bassa.

dall’88’ Milito s.v. – Ha una mezza chance in mischia ma si fa ribattere il tiro da Conti.

Juan Jesus 6 – Duello da calcio d’altri tempi vinto contro Pinilla.

Nagatomo 7 – Avelar gli prende spesso la targa. Sempre presente nella proposta offensiva nerazzurra, pennella l’assist per il vantaggio di Icardi.

Cambiasso 6 – Prestazione complessivamente sufficiente, anche se chiude in ritardo su Nainggolan in occasione del pareggio rossoblù.

Guarin 5.5 – Non convince neanche oggi, meriterebbe un po’ di riposo.

Alvarez 6 – Non convince la sua sostituzione, anche se è meno scintillante del solito.

dal 46′ Icardi 6.5 – Gioca e pensa da centravanti, se la squadra produce lui c’è sempre.

Pereira 5 – Non convince e basta.

Kovacic 6.5 – Lui invece convince eccome, nonostante un campo ai limiti dell’impraticabilità che tuttavia non frena le sue accelerazioni.

Belfodil 6 – Prova di sostanza, gran lavoro per la squadra, molto bravo in fase di uscita con il suo gioco di sponde e di combinazioni strette coi centrocampisti. Mezzo voto in meno per la doppia occasione non sfruttata.

dal 64′ Palacio 7 – Entra e dopo pochi secondi recapita un cioccolatino sull’improponibile criniera di Pereira; suo il filtrante che avvia l’azione dell’uno a zero. Sfiora il gol dell’anno con sombrero ad Astori e sinistro alto di poco. Altra categoria.

 

All. Mazzarri 6.5 – Buona gestione del turnover e due punti persi sfortunamente. Unica mossa che lascia perplessi è il cambio di Alvarez, ma per quanto visto, soprattutto nella ripresa, l’Inter meritava di vincere.