Andreolli: “Il Chelsea era fisicamente più avanti di noi. Contro il Valencia dovremo…”

Marco Andreolli allenamento USA
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Marco Andreolli allenamento USAA poche ore dal secondo impegno della tournèe nerazzurra negli Stati Uniti, Marco Andreolli ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24. Il difensore ex Chievo, chiamato molto probabilmente a sostituire lo squalificato Campagnaro contro il Valencia, è tornato anche sulla sconfitta rimediata tre giorni fa nel confronto con il Chelsea: “Loro erano più avanti di noi con la preparazione – ha spiegato il centrale di Ponte dell’Olio -. Avremo altri passi avanti da cercare, questo è ovvio. Siamo in una fase di preparazione, stiamo lavorando e speriamo a ogni gara di mettere qualcosa in più in campo e di fare qualche errore in meno. Sia l’Amburgo che il Chelsea, le ultime squadra che abbiamo affrontato, erano un po’ avanti in termini di preparazione. Non so il Valencia a che punto sia, quello che interessa a noi è fare il nostro gioco e cercare di correggere gli errori fatti in campo a Indianapolis. Ci impegneremo per mettere sul campo tutto ciò che abbiamo provato in queste settimane. Qui c’è una grande atmosfera, degli stadi bellissimi con tanto pubblico e calore. Abbiamo l’occasione di confrontarci con grandi squadre. Questo fa sicuramente piacere e ci dà stimoli per fare ancora meglio”.