CALCIOMERCATO/ Inter: Luiz Gustavo, più sogno che reale ipotesi

Luiz Gustavo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Luiz GustavoIn un mercato povero di grandi nomi per l’Inter, una voce di mercato ha ringalluzzito i tifosi della Beneamata: l’accostamento di Luiz Gustavo ai nerazzurri sembrava il preludio a un acquisto di spessore per rinforzare il centrocampo.

Il brasiliano classe 1987, fresco campione di Germania e d’Europa con il Bayern Monaco, ha il profilo del giocatore ideale per Walter Mazzarri, un incontrista tenace e resistente, che sa però trattare il pallone e può tranquillamente far ripartire l’azione. Inoltre, il centrocampista ha dimostrato di essere adatto ai grandi palcoscenici e alle partite importanti, come dimostrano le sue prestazioni in Baviera e con la Seleçao nella Confederations Cup.

Purtroppo per l’Inter, però, la trattativa è tutta in salita: il Bayern non accetta la proposta di prestito con obbligo di riscatto fatta dal club di Moratti e ha rifiutato un’offerta di 15 milioni dal Wolfsburg per il suo centrocampista.

Il problema dunque non è costituito dall’accordo con il giocatore, a cui l’ipotesi di trasferimento in Italia non sembra sgradita, ma dalla cifra che la società tedesca pretende per il suo cartellino. Con l’arrivo di Thiago Alcantara e la presenza ingombrante di due pilastri del centrocampo come Schweinsteiger e Javi Martinez, gli spazi per Luiz Gustavo sono sempre più ridotti e anche il nuovo corso targato Guardiola pare escluderlo, almeno in partenza, dai titolari.

Le possibilità che il giocatore arrivi a Milano sono molto esigue: l’affare andrà in porto soltanto se, negli ultimi giorni di mercato, il Bayern abbasserà decisamente le sue pretese o il centrocampista forzerà la mano al club perché accetti le proposte nerazzurre. Per quel periodo però, Mazzarri vorrebbe già avere a disposizione il suo rinforzo in mediana, l’acquisto del quale si sta rivelando per il club più difficile del previsto.

 

Vincenzo Genovese