LIVE Amburgo vs Inter, la cronaca in tempo reale

Amburgo vs Inter 1-1: Rudnevs risponde a Icardi. Buonissimo pareggio dei nerazzurri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

LIVE Amburgo vs InterAMBURGO vs INTER  1-1

Marcatori: 2′ Icardi (I), 47′ Rudnevs (A)

Ammoniti:

AMBURGO (4-2-3-1): 1 Drobny; 2 Diekmeier, 16 Sobiech, 4 Westermann (75′ Tah 28), 7 Jansen; 18 Arslan, 14 Badelj (84′ Skjelbred 25); 21 Beister (71′ Aogo 6), 23 Van der Vaart (75′ Calhanoglu 9), 19 Jiracek (84′ Demirbay 27); 10 Rudnevs (71′ Zoua 31). A disp.: 30 Neuhaus, 3 Mancienne, 8 Rincon, 24 Rajkovic, 34 Nafiu. All.: Thorsten Fink.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 14 Campagnaro, 23 Ranocchia (46′ Andreolli 6), 5 Juan Jesus; 55 Nagatomo (79′ Jonathan 2), 11 Alvarez, 19 Cambiasso (61′ Kuzmanovic 17), 13 Guarin (86′ Olsen 90), 31 Pereira; 8 Palacio (79′ Capello 47), 9 Icardi (61′ Belfodil 7). A disp.: 12 Castellazzi, 30 Carrizo, 25 Samuel, 26 Chivu, 33 Mbaye, 34 Mira, 54 Donkor. All.: Walter Mazzarri.

Arbitro: Florian Meyer

 

CRONACA:

FINE PARTITA: termina 1-1 tra Amburgo e Inter con le reti di Icardi e Rudnevs. Buonissima prestazione dei nerazzurri contro una squadra più avanti nella preparazione e con un nucleo storico ben collaudato. Spunti interessanti per Walter Mazzarri in vista della tournèe negli Stati Uniti

90′ – Iniziativa personale di Belfodil, ma il suo cross è allontanato da Demirbay

88′ – Goffo intervento di Sobiech su Campagnaro; movimento innaturale della gamba dell’ex Napoli, ma tutto sembra essersi risolto

87′ – Punizione di Calhanoglu che colpisce la barriera

86′ – E’ il momento di Olsen che prende il posto di Guarìn

84′ – Due sostituzioni per i tedeschi: dentro Demirbay e Skjelbred, fuori Badelj e Jiracek

79′ – Doppio cambio per i nerazzurri: Capello e Jonathan prendono il posto di Palacio e Nagatomo

78′ – Grande parata di Handanovic sul destro piazzato di Badelj, arrivato alla conclusione dopo una bella azione sulla sinistra

76′ – Altro cambio per l’Amburgo con Van der Vaart che lascia il posto a Calhanoglu. Spazio anche per Tah che rileva Westermann

73′ – Ancora Drobny a salvare i tedeschi, questa volta sulla zuccata di Hugo Campagnaro

71′ – Arriva il momento di Aogo e Zoua, i quali prendono il posto di Beister e Rudnevs

69′ – Pazzesca doppia occasione per Palacio: preciso traversone dalla destra di Guarìn per il numero 8 interista, ma sulla sua strada c’è il doppio intervento di Drobny

68′ – Tambureggiante azione dell’Inter prima con Belfodil e poi con Alvarez; sul sinistro di Ricky Maravilla ottima parata di Drobny

67′ – Il cross dalla destra di Diekmeier è facile preda di Samir Handanovic

65′ – Ritmi più blandi in questa ripresa, con l’Inter che prova a guadagnare metri di campo

63′ – L’Inter guadagna un corner grazie allo spunto di Fredy Guarìn. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, il sinistro di Pereira non crea grattacapi a Drobny

61′ – Doppio cambio per l’Inter: entrano Kuzmanovic e Belfodil, escono Cambiasso e Icardi

60′ – Il solito Rudnevs va a colpire di testa su cross di Jansen, ma la palla è molto alta sopra la traversa di Handanovic

58′ – Resta a terra Palacio dopo un contrasto aereo con Diekmeier. Contrasto veemente del numero 2 dei padroni di casa, ma il Trenza sembra in grado di continuare

54′ – Ghiottissima occasione per Palacio, abile a soffiare palla su Sobiech, ma al momento di battere a rete si fa recuperare in extremis dal difensore dell’Amburgo

51′ – Ci prova ancora Rudnevs con una conclusione dalla distanza, ma il suo destro si spegne a lato di molto

49′ – Risponde l’Inter: errore di Westermann che perde palla, Palacio serve Alvarez il cui sinistro è deviato in angolo da un difensore

47′ – GOL AMBURGO con Rudnevs, abile a colpire di testa da pochi passi un cross dalla destra di Arslan; nulla da fare per Handanovic

INIZIO SECONDO TEMPO: c’è un cambio tra le fila dell’Inter, con Andreolli che prende il posto di Andrea Ranocchia

FINE PRIMO TEMPO con l’Inter in vantaggio 1-0 grazie al gol di Mauro Icardi dopo 2 minuti. I tedeschi hanno attaccato di più, sfruttando anche una migliore condizione atletica, ma gli uomini di Mazzarri hanno retto bene e hanno provato a rendersi pericolosi in contropiede. Sugli scudi Samir Handanovic, il migliore dei nerazzurri.

45′ – Punizione per l’Amburgo che non sortisce effetti, in quanto l’arbitro ravvisa un fallo di Rudnevs su Campagnaro

43′ – Ottima azione dei tedeschi con Jansen che effettua un interessante cross rasoterra, ma Handanovic si distende e blocca con sicurezza

42′ – Palacio prova a ripartire in contropiede, ma Diekmeier riesce a chiudere verso il portiere Drobny

41′ – Ennesimo cross di Diekmeier, deviato da Pereira in angolo. Il corner di Van der Vaart è allontanato da Handanovic con il pugno.

38′ – Jansen salta Nagatomo e va al cross, ma Handanovic esce sicuro e afferra il pallone

36′ – L’Amburgo attacca sulle corsie esterne, soprattutto quella destra, ma il cross di Diekmeier non è preciso e termina sul fondo

34′ – Lancio dalle retrovie per Palacio, il quale viene pescato in offside

30′ – Tiro-cross di Jansen sul quale non arriva Van der Vaart; Handanovic blocca senza troppi patemi

29′ – …l’angolo di Alvarez non sortisce effetti, terminando direttamente sul fondo

29′ – Buonissima ripartenza nerazzurra innescata da Cambiasso, il cui lancio trova Palacio. La difesa dell’Amburgo libera in corner…

27′ – Ottimo tackle di Campagnaro a fermare Rudnevs, questa volta molto macchinoso nel liberarsi al tiro appena dentro l’area di rigore

26′ – Sfuma una buona possibilità per l’Inter, con Palacio che sbaglia a dosare il passaggio per Alvaro Pereira

22′ – Sorta di timeout cestistico a metà del primo tempo. I 31 gradi dell’Imtech Arena si stanno facendo sentire. Finora molto bene la corsia destra con Nagatomo e Guarìn, ma soprattutto “Batman” Handanovic. Per i tedeschi molto pericoloso Rudnevs.

21′ – L’Amburgo preme con insistenza e sfiora il pari con Jiracek; il suo colpo di testa termina non distante dalla porta interista

20′ – Ci prova ancora Rudnevs, il più attivo dei suoi. Il destro dell’attaccante lettone però termina alto senza spaventare Handanovic

16′ – Terzo intervento risolutivo di Handanovic sul tentativo ravvicinato di Rudnevs, smarcato da un filtrante di Van der Vaart

15′ – Sinistro alto di Cambiasso, rimasto in posizione avanzata dopo una punizione dalla destra di Alvarez

12′ – Altro miracolo di Handanovic che vola a deviare una sassata di Arslan. Vera e propria prodezza del numero uno interista

11′ – Pericolosissima azione dell’Amburgo con il lettone Rudnevs che impegna severamente Handanovic

9′ – Si affaccia in avanti l’Amburgo con un traversone dalla destra di Diekmeier, ma l’azione viene interrotta per fuorigioco

6′ – Ancora Nagatomo sull’out mancino, il suo cross viene allontanato da Westermann

5′ – Bella iniziativa sulla fascia di Nagatomo, il quale guadagna una punizione. Il cross di Guarìn però è troppo lungo per tutti

2′ – GOL INTER Bellissima palla di Guarìn dalla corsia destra verso Icardi, il quale approfitta del mancato intervento di un difensore e batte il portiere Drobny

1′- CALCIO D’INIZIO All’Imtech Arena ha inizio l’amichevole tra Amburgo e Inter.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy