Tutto pronto per il raduno di Appiano, ma per Walter Mazzarri la stagione è già cominciata

Mazzarri Pinetina
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mazzarri PinetinaL’attesa è finita: tra qualche ora ad Appiano comincerà ufficialmente la stagione nerazzurra. Volendo essere precisi, alcuni elementi della rosa nerazzurra hanno già ripreso ad allenarsi al centro sportivo “Angelo Moratti” per ultimare il recupero dai rispettivi infortuni: Luca Castellazzi, Walter Samuel, Jonathan, Ibrahima Mbaye, Gaby Mundigayi, McDonald Mariga, Joel Obi, Samuele Longo e Diego Milito hanno giocato d’anticipo rispetto ai compagni, che si presenteranno alla Pinetina nella giornata di domani per il raduno pre ritiro.

Due giorni che serviranno a Walter Mazzarri per parlare singolarmente con ogni giocatore (come anticipato nella conferenza stampa di presentazione: “Il mio sistema di lavoro è così: quando ci vedremo alla Pinetina, i primi due giorni non uscirò nemmeno sui campi, farò colloqui individuali per mezz’ora con ogni componente della rosa prima di fare il mio discorso alla squadra”) e per mettere le basi per la stagione che verrà. Il suo staff, invece, si dedicherà al lavoro sul campo, con i primi test altetici utili a organizzare nel dettaglio la preparazione da svolgere a Pinzolo.

Per progammare al meglio il tutto, il tecnico toscano (così come gli altri membri dello staff) ha anticipato il rientro dalle vacanze e nella mattinata di ieri ha raggiunto i suoi uomini di fiducia Pondrelli e Papale (che si erano occupati nei giorni scorsi del recupero degli infortunati): una lunga giornata di lavoro, iniziata alle 11 e terminata alle 18.30, durante la quale l’ex allenatore del Napoli ha cominciato a scambiare due chiacchiere con Milito e Samuel, due colonne dello spogliatoio nerazzurro, che (insieme al resto del nucleo storico) aiuteranno il mister a catapultarsi nel mondo Inter.

Mazzarri ha anche dato indicazioni sulle strutture da modificare all’interno del centro sportivo: ha fatto ampliare la palestra e costruire un ambiente adibito alle riunioni tecniche che, fino alla scorsa stagione, si svolgevano all’interno della sala conferenze.

Interventi necessari per non lasciarsi sfuggire neanche un dettaglio, in attesa della partenza per il Trentino, in programma per mercoledì 10 luglio, quando in quel di Pinzolo si svolgerà anche il primo vero allenamento della stagione (alle ore 17.30).