Next Generation Players, i talenti della Primavera nerazzurra: Simone Pasa

Simone Pasa Genoa-Inter
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Simone Pasa Genoa-InterIl protagonista della quarta puntata della rubrica sui giocatori più in vista della Primavera nerazzurra è uno dei pilastri della squadra: Simone Pasa.

Classe 1994, Pasa è un figlio d’arte visto che il padre Daniele è stato un apprezzato centrocampista dell’Udinese di Zico. È un giocatore eclettico che si disimpegna sia da difensore centrale che da centrocampista davanti alla difesa, ruolo che ha ricoperto sia nei Giovanissimi Nazionali che negli Allievi. È dotato di ottima tecnica, di buon fisico e di grande personalità mentre deve migliorare in rapidità per poter sfondare nel calcio professionistico.

In quest’annata si è diviso tra le partite con la Primavera di mister Bernazzani e gli allenamenti con la prima squadra allenata da Stramaccioni. Diciannove le presenze nel Girone B di qualificazione del Campionato Primavera mentre sei quelle in prima squadra: l’esordio assoluto in Europa League il 6 dicembre 2012 contro il Neftçi a San Siro ed i primi minuti in Serie A il 5 maggio scorso a Napoli subentrando nel finale a Kuzmanovic.

Nella prossima stagione Simone dovrebbe trasferirsi in prestito in Serie B per confrontarsi con un calcio più competitivo e stimolante. Al momento sono due le squadre che si sono fatte avanti con i dirigenti dell’Inter e sono entrambe venete (lui è originario di Montebelluna, in provincia di Treviso, ndr): Padova e Cittadella.