CALCIOMERCATO/ Genoa su Schelotto. L’Inter propone uno scambio con Gilardino

Schelotto allenamento
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Schelotto allenamentoSembrava l’indiziato maggiore a restare alla Pinetina per fare da riserva all’esterno destro che verrà, invece per Ezequiel Schelotto ora spunta una pretendente, ovvero quel Genoa che, lo scorso gennaio, lo corteggiò a lungo prima che l’italo-argentino decidesse di trasferirsi in nerazzurro. Qualora il Galgo dovesse lasciare Milano, Jonathan, salvo offerte irrinunciabili, resterebbe ad Appiano per provare a dare un seguito alle buone prestazioni del finale di campionato.

L’ex atalantino potrebbe essere coinvolto in una trattativa che vedrebbe Alberto Gilardino, lo scorso anno 13 gol in 36 presenze al Bologna, ma in prestito dal Genoa, compiere il percorso inverso.

L’attaccante di Biella, i cui interessi sono curati da Bozzo (già fautore di operazioni importanti con l’Inter, come gli acquisti di Kovacic e Cassano e l’arrivo di Mazzarri), piace molto al tecnico toscano e sembra favorito su Rolando Bianchi, il cui contratto con il Torino scadrà alla fine di giugno, per ricoprire il ruolo di vice-Milito, in attesa che il Principe recuperi dal lungo infortunio che lo costringerà a stare fermo ai box fino al prossimo ottobre.

Qualora Schelotto dovesse rifiutare il trasferimento nella città ligure, la dirigenza nerazzurra, per arrivare all’ex punta di Fiorentina, Milan e Parma, potrebbe offrire come contropartite i prestiti di Obi e Longo, quest’ultimo di rientro dalla parentesi in Spagna.

Gila, ormai alla soglia dei 31 anni e con alle spalle una Champions League, un Mondiale per Club e una Coppa del Mondo, al momento si trova ancora nel capoluogo emiliano dove è arrivato in prestito oneroso per 1,3 milioni di euro. L’unico inghippo, infatti, sarebbe rappresentato dal diritto di riscatto, fissato a 5 milioni, che la società felsinea potrebbe decidere di esercitare.