InterNazionali: vittoria per Ranocchia nel poker azzurro contro San Marino, Handanovic…

Andrea Ranocchia Italia
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Andrea Ranocchia ItaliaTutto facile per l’Italia nell’amichevole disputata ieri sera contro San Marino. Poker azzurro firmato da Poli (28′), Gilardino (34′), Pirlo (50′) e Aquilani (79′). Nella formazione schierata dal ct Cesare Prandelli si è rivisto Andrea Ranocchia, tornato tra i titolari dopo un periodo ai margini: il centrale nerazzurro è rimasto in campo per tutti i novanta minuti.

Serata invece di riposo per Samir Handanovic, che è rimasto a guardare dalla panchina la vittoria (2-0) della sua Slovenia nell’amichevole disputata a Bielefeld contro la Turchia. Per la selezione di Katanec, in rete Novakovic (11′) e Matavz (65′). Salvo sorprese, il numero uno nerazzurro riprenderà regolarmente il suo posto tra i pali nel match esterno contro l’Islanda, in programma venerdì 7 giugno a  e valido per le qualificazioni ai Mondiali 2014.

Da segnalare anche la sconfitta rimediata dal Giappone di Yuto Nagatomo giovedì, nell’amichevole giocata al Toyota Stadium contro la Bulgaria. L’esterno nerazzurro, che pare aver risolto definitivamente i problemi al ginocchio, è entrato in campo al 46′ ed è stato ammonito al 70′. La nazionale del Sol Levante tornerà in campo martedì 4 giugno per la sfida contro l’Australia, valida per le qualificazioni ai Mondiali 2014. In seguito sarà diramata la lista dei giocatori convocati per la fase finale del girone asiatico contro l’Iraq a Doha (martedì 11 giugno) e per la Confederations Cup, che inizierà sabato 15 giugno.

Di seguito tutti gli altri impegni dei nerazzurri convocati dalle rispettive selezioni:

– Walter Gargano e Alvaro Pereira (Uruguay), gara amichevole Uruguay-Francia (mercoledì 5 giugno) e gara di qualificazione al Mondiale 2014, Venezuela – Uruguay (martedì 11 giugno, ore 19.30 locali, ore 2 italiane);

– Mateo Kovacic (Croazia): gara di qualificazione al Mondiale 2014, Croazia-Scozia (venerdì 7 giugno, Zagabria, ore 20.15)

– Rodrigo Palacio (Argentina): gare di qualificazione Mondiale 2014, Argentina-Colombia (venerdì 7 giugno, Buenos Aires ore 19.05 locali, 00.00 italiane) e Ecuador-Argentina (martedì 11 giugno, Quito, ore 16 locali, 23 italiane);

– Fredy Guarin (Colombia): gare di qualificazione Mondiale 2014, Argentina-Colombia (venerdì 7 giugno, Buenos Aires ore 19.05 locali, 00.00 italiane) e Colombia-Perù (martedì 11 giugno, Barranquilla, ore 15.30 locali, 22.30 italiane);

– Zdravko Kuzmanovic (Serbia): qualificazione Mondiale 2014, Belgio-Serbia (venerdì 7 giugno, Bruxelles ore 20.45).