Stramaccioni: "Futuro? Moratti è stato chiaro. Io penso solo a..."

Strama: “Futuro? Moratti è stato molto chiaro, io penso solo a Inter-Udinese. Lo stop di Cassano…”


Cluj-Inter StramaccioniTra i nerazzurri presenti ieri sera al “Gaucho”, il ristorante argentino di Javier Zanetti, per festeggiare i dieci anni del locale, c’era anche Andrea Stramaccioni. All’arrivo il tecnico nerazzurro si è intrattenuto con alcuni giornalisti per parlare del suo futuro e di quello della squadra: “Una serata per fare gruppo? Mi e ci faceva piacere essere qui con il capitano. A parte che il posto è molto bello, poi quest’anno tra le tante cose non positive questo gruppo è rimasto sempre insieme e siamo tutti legati al capitano, anche in relazione a quello che ha provato. Poi, da domani mattina, testa all’Udinese perché vogliamo chiudere bene”.

“Quando si avrà la conferma sul mio futuro? Credo che il presidente Moratti sia stato molto chiaro anche nella sua ultima esternazione. L’obiettivo per me è Inter-Udinese, a questo deve pensare la squadra e deve pensare l’allenatore perché vogliamo congedarci bene dai nostri tifosi e fare risultato anche facendo bene, nonostante sulla carta possa sembrare che l’Udinese abbia più motivazioni. Noi ne abbiamo quanto loro. Vogliamo vincere l’ultima partita.

Cassano? E’ stata l’ultima, ennessima, tegola. Oggi ha riportato questa frattura, scivolando da solo in partitina. Non è una bella frattura, è scomposta, adesso aspettiamo. E’ difficile possa esserci domenica, so però che lui ci vuole essere e farà di tutto per esserci. Pasa, Benassi e Garritano di ritorno dalla Nazionale Under 19? D’accordo con mister Sacchi sono rientrati stasera”.

 

Fonte: inter.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl