CALCIOMERCATO/ Occhi nerazzurri su Kondogbia, ma sembra una mission impossible. Le alternative...

CALCIOMERCATO/ Occhi nerazzurri su Kondogbia, ma sembra una mission impossible. Le alternative…


KondogbiaLa stagione, ormai, volge al termine e le società stanno già iniziando a pensare alle strategie da attuare nel prossimo mercato. Il club nerazzurro, in questo senso, sembra essersi già portato avanti rispetto alle rivali, mettendo già a segno ben 5 colpi, di cui tre a parametro zero (Andreolli, Campagnaro e Botta) a cui vanno ad aggiungersi quelli onerosi di Icardi e Laxalt.

In ottica rafforzamento e ringiovanimento della rosa, gli osservatori nerazzurri hanno messo gli occhi su Geoffrey Kondogbia, mediano centrafricano, naturalizzato francese, classe 1993, in forza al Siviglia. Arrivato dal Lens l’estate scorsa per 4 milioni di euro, il centrocampista ventenne è diventato da subito un pilastro della squadra biancorossa, disputando 25 partite totali in Liga condite da un gol. Kondogbia rappresenta la figura del centrocampista moderno, ovvero il giusto mix tra potenza fisica e doti tecniche, bravo sia nella fase difensiva che in quella offensiva, tutte caratteristiche che gli hanno consentito di essere paragonato a campioni del calibro di Yaya Tourè e Vieira.

Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo AS, oltre alla clausola rescissoria (obbligatoria in Spagna) di 24 milioni, sul suo contratto vi sarebbe un’ulteriore clausola che obbligherebbe il club andaluso a trattare la sua cessione davanti ad un’offerta pari o superiore agli 8 milioni di euro. Su di lui restano vigili sia la Juve che il Milan, ma vi è un doppio ostacolo che può frenare un suo eventuale, ma assai improbabile, arrivo in Italia: il primo  riguarda il Real Madrid, che si trova in pole position in quanto avrebbe già avviato i contatto per acquistarlo, considerandolo l’uomo giusto per sostituire in futuro Xabi Alonso. Il secondo, invece, riguarda il cartellino del calciatore, diviso a metà tra il club spagnolo ed il fondo d’investimento internazionale Doyen Group, cosa che pregiudicherebbe qualsiasi possibilità d’ottenere qualche sconto.

Davanti a queste difficoltà difficilmente sormontabili, Branca e Ausilio non stanno di certo a guardare, motivo per cui, da un po’ di tempo, è spuntato il nome di Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari, classe 1988. Su di lui ci sono parecchi club italiani ed esteri,  Wolfsburg in primis, ma l’Inter, dal canto suo, potrebbe far leva sulla volontà del giocatore di restare in Italia, a maggior ragione se dovesse trasferirsi in un club prestigioso ed ambizioso come quello nerazzurro.

Le richieste del club sardo si aggirano intorno ai 15 milioni di Euro, ma l’impressione è che nella trattativa potrebbe rientrare qualche contropartita tecnica. Qualche giorno fa, il dg dei rossoblu Marroccu, ha confermato che il club nerazzurro ha diversi giovani che piacciono molto al Cagliari, ma ha smentito al contempo la possibilità che il centrocampista belga possa compiere il percorso inverso, trasferendosi ad Appiano.

Sempre in auge, invece, il nome di Paulinho. L’incursore brasiliano pare aver irritato non poco lo staff di Moratti in quel tira e molla tra la scorsa estate e gennaio, ma se il prezzo dovesse scendere sui 15 milioni, le voci su un suo arrivo a Milano potrebbero nuovamente intensificarsi durante la sessione estiva del mercato.




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl