Tegola Ranocchia: il derby si allontana sempre di più. Strama prepara due alternative...

Tegola Ranocchia: il derby si allontana sempre di più. Strama prepara due alternative…


Ranocchia Lazio-InterChi non crede nella sfortuna, vedendo l’evolversi della stagione dell’Inter, forse sta cambiando idea. Senza contare l’elevato numero di pali e traverse colpiti nelle ultime partite del 2012, ciò che pesa di più è la frequenza con la quale gli infortuni si abbattono sulla rosa nerazzurra. Da ultimo ieri sera, in quella che sembrava essere una partita perfetta, è arrivato lo stop di Andrea Ranocchia, che potrebbe escluderlo dai convocati per il derby.

Incredibile ma vero: senza Samuel, per il quale diventa sempre più difficile ipotizzare dei tempi di recupero, e Silvestre, probabilmente costretto a uno stop di circa tre settimane per un risentimento muscolare accusato in allenamento, l’Inter in vista di domenica potrebbe perdere persino Ranocchia. Sarebbe un colpo durissimo per un reparto già traballante che nel giovane ex Bari aveva trovato un leader.

L’entità dell’infortunio non è ancora certa, ma si parla di una distorsione al ginocchio destro, con possibile interessamento del legamento alare. Sembra quindi certo, a meno di miracoli, il suo forfait nella stracittadina.

Per questo Strama sta pensando a soluzioni alternative. In caso di assenza dell’ex Bari e Genoa, i titolari sarebbero quasi sicuramente Chivu (recuperabile per domenica) e Juan Jesus. Tuttavia non è da escludere un arretramento sulla linea a 4 di Cambiasso, che andrebbe ad affiancare JJ in un ruolo che ha già mostrato di saper ricoprire in passato.

Certo l’assenza di Samuel peserà molto, se è vero che l‘Inter con lui in campo nei derby ha vinto sempre: 10 su 10 è lo score di The Wall contro i rossoneri. I nerazzurri dovranno, per l’ennesima volta in questa stagione, mostrarsi uniti nel superare le difficoltà: giocare da squadra sarà l’unico modo per superare un avversario come il Milan.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy