Stankovic: "Ho dato la mia disponibilità a Sinisa, ma tornerò in Nazionale solo se..."

Stankovic: “Ho dato la mia disponibilità a Sinisa, ma tornerò in Nazionale solo se…”


Stankovic neve allenamentoDopo il rientro in campo, avvenuto a nove mesi di distanza dall’ultima sua apparizione con la maglia nerazzurra (Parma-Inter del 2 maggio 2012, ndr), Dejan Stankovic ha ritrovato il sorriso e sembra pronto a vivere intensamente gli ultimi anni della sua carriera.

Nelle ultime settimane, per il Drago si è parlato addirittura di un possibile ritorno in Nazionale, per dare una mano al ct Sinisa Mihajlovic (suo ex compagno e amico) a centrare la qualificazione ai prossimi Mondiali. Proprio per parlare di questa ipotesi, ieri il centrocampista è volato in Serbia, dove ha tenuto una conferenza stampa per chiarire la situazione.

Al termine dell’incontro con i giornalisti, Stankovic è intervenuto ai microfoni di Inter Channel per riassumere le parole rilasciate ai media serbi: “E’ passato circa un anno dall’ultima volta in cui ho avuto l’occasione di parlare con i giornalisti del mio paese – ha spiegato Deki -. E’ stata un’occasione per fare due chiacchiere. Erano troppo felici del mio ritorno in Serbia e abbiamo parlato anche del possibile ritorno in Nazionale.

“Io ho lasciato la porta aperta. Devo stare bene fisicamente, giocare un paio di partite con l’Inter e poi vedremo… Ci vuole pazienza, ma l’ultima parola spetta a me. Prima di tornare in nazionale devo essere al 100% fisicamente.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy