Raiola: "Balotelli non si discute, può diventare il più forte del mondo. Mi ha chiamato il City e..."

Raiola:

"Mi danno profondamente fastidio gli alti e bassi della stampa italiana, sportiva e non, nei confronti di Mario Balotelli. Non c'è mai un equilibrio nei giudizi nei suoi confronti". Sono le parole Mino Raiola, agente di Mario Balotelli, ai microfoni della trasmissione Tutti Convocati su Radio 24.

"Meno si parla di Mario meglio è - continua Raiola-. In Italia se ne parla troppo e in maniera inutile solo perché con lui tutto fa notizia".

Dopo l'ottima prestazione di SuperMario in nazionale, Raiola non ha dubbi: "Le qualità di Balotelli non si discutono, è un giocatore straordinario che può arrivare ad essere il più forte del mondo. Lui c'è sempre quando viene caricato di responsabilità e ieri l'ha dimostrato. Sono d'accordo sul fatto che dovrebbe giocare con più continuità ma nel Manchester City non è facile trovare spazio anche se lui ha accettato questa sfida difficile".

Nei giorni scorsi Brian Marwood, amministratore delegato del Manchester City, aveva rimproverato Balotelli per i suoi comportamenti. "Marwood mi ha chiamato chiedendomi scusa per queste frasi che sono state mal interpretate dalla stampa inglese e il giocatore ha compreso la situazione senza fastidio", commenta Raiola.

Fonte: Quotidiano.net

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram