"Final Eight" Primavera: ecco il Milan di Dolcetti

“Final Eight” Primavera: ecco il Milan di Dolcetti


Allo stadio “Barbetti” di Gubbio questa sera alle ore 21 l’Inter di Daniele Bernazzani incontrerà il Milan nel match valido per le semifinali del campionato Primavera.

La squadra rossonera si è qualificata direttamente per queste “Final Eight” arrivando seconda nel Girone B con cinquantatre punti all’attivo (gli stessi dell’Inter, in vantaggio però negli scontri diretti. ndr), sessantasette reti fatte e trentatre subite. Nel quarto di finale disputato domenica i rossoneri hanno avuto la meglio sulla Juventus grazie alle reti di Ganz e Valoti.

Mister Dolcetti in questa stagione ha utilizzato prevalentemente il 4-3-1-2 sfruttando a pieno il potenziale offensivo a disposizione senza però trovare mai il giusto equilibrio tra le due fasi. In tante circostanze il Milan si è trovato in difficoltà contro avversari nettamente inferiori sulla carta per via di una difesa troppo svagata, riuscendo però a risolvere le partite a proprio vantaggio grazie all’ottima vena realizzativa degli attaccanti.

Proprio il duo offensivo dei rossoneri sarà da tenere d’occhio domani. I due figli d’arte, Comi e Ganz, formano una coppia affiatata e di sicuro affidamento che quest’anno è andata in rete per ben quarantuno volte. Un altro giocatore che potrebbe creare grattacapi alla retroguardia interista è Mattia Valoti. Il capitano dell’Italia Under 19 è un trequartista dalla grande tecnica e l’ottima progressione, frenato durante l’anno da tanti problemi fisici ma arrivato tirato a lucido per questa fase finale. In difesa l’elemento di spicco è certamente Rodrigo Ely. Il giovane brasiliano è un difensore centrale completo, fisico straripante e piedi non disprezzabili. Si preannuncia un grande duello con il bomber interista Longo.

Per quanto riguarda la probabile formazione del Milan, Dolcetti dovrà fare a meno degli infortunati Calvano, Carmano e Boateng e dello squalificato Bertoni mentre recupererà De Sciglio reduce dalla tribuna con l’Under 21 in Irlanda. Davanti al portiere Piscitelli a destra agirà proprio De Sciglio con l’ex nerazzurro Desole a sinistra. Al centro accanto ad Ely dovrebbe partire titolare Baldan visto che il centrale portoghese Ferreira è uscito malconcio dalla partita con la Juventus. A centrocampo accanto ad Hottor e  Innocenti si giocano un posto Cristante e Lora con il primo favorito. In attacco ci sarà la coppia titolare Comi e Ganz con Valoti a supporto.

Si preannuncia una partita molto tesa e spigolosa alla quale l’Inter si avvicina con i favori del pronostico viste le due vittorie ottenute durante la stagione regolare. Fondamentale sarà la prestazione del centrocampo nerazzurro che, viste le assenze del Milan nel settore nevralgico, ha sulla carta la possibilità di orientare in maniera decisiva le sorti dell’incontro.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl