Reja loda "Strama" e punta tutto su Klose

Reja loda “Strama” e punta tutto su Klose

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel pomeriggio a Formello un Edy Reja carico e combattivo nella conferenza stampa di vigilia del big match dell’Olimpico contro l’Inter.

Il tecnico friulano si è soffermato sull’importanza della partita di domani e sulla difficoltà di incontrare una formazione in forma come quella nerazzurra: “Abbiamo un’opportunità e non dobbiamo farcela sfuggire. L’Inter è una squadra forte ma noi siamo consapevoli della nostra forza ed il recupero di Klose ci dà maggiore fiducia. Hanno ritrovato la vena di Milito che sta facendo cose straordinarie. A noi il compito di aggredirli e non farli ragionare per giocare a ritimi alti. Se vogliamo avere ragione dobbiamo cercare di fare la partita, quando abbiamo adottato questo sistema di gioco abbiamo avuto ragione. Ho sentito che ci sarà una grande cornice di pubblico ed è motivo di grande soddisfazione e gratificazione per i ragazzi. Vincere sicuramente ci darebbe una mano a completare un’annata fatta di alti e bassi.

Reja ha poi parlato dell’ottimo lavoro svolto fino ad oggi dal suo giovane dirimpettaio,  Andrea Stramaccioni: Ha dato linfa vitale all’Inter. Era un po’ spenta, la sua entrata ha dato vigore e convinzione. Ha grandi meriti, ha dato l’impressione di avere grande personalità e di trovare un accordo con il gruppo, cosa difficilissima”.

Un accenno poi in chiusura alla stagione di Mauro Zarate, il grande assente della partita di domani: “Non è facile giocare in una squadra come l’Inter. La mia impressione è che questa esperienza gli sia servita, ha accettato la panchina, è stato tranquillo. Se dovesse tornare alla Lazio sarebbe un giocatore maturato dal punto di vista caratteriale e potrebbe fare una grandissima annata”.

Per quanto riguarda la probabile formazione di domani, l’allenatore biancoceleste dovrebbe optare per il 4-2-3-1. Tra i pali, vista la squalifica di Marchetti, ci sarà Bizzarri mentre in difesa a destra Konko ed al centro Diakitè e Biava con Scaloni sulla fascia mancina. In mezzo al campo sicuro del posto Ledesma, al suo fianco si giocano una maglia da titolare Gonzalez e Cana con il primo dato in leggero in vantaggio. Davanti Candreva, Mauri e Lulic agiranno a sostegno dell’unica punta Klose.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy