Zanetti: "Julio ci ha fatto un grande discorso"

Zanetti: “Julio ci ha fatto un grande discorso”


Dopo il rocambolesco pareggio agguantato a San Siro contro il Catania, ottenuto più con il cuore che con il gioco, alcuni protagonisti del match hanno commentato la partita. Come sempre, tra questi, c’è capitan Zanetti: “Per come si era messa la situazione, credo che soprattutto nel secondo tempo la squadra abbia avuto carattere e ci abbia creduto fino alla fine. Ci avevano fatto quell’uno-due che ci aveva messo in difficoltà, poi Julio Cesar nello spogliatoio ha fatto un discorso ed è stato molto bravo. È stato un grande discorso. Questa situazione del resto la possiamo cambiare solo noi. Non siamo riusciti a vincere ma questo pari ci dà forza mentale“. A Zanetti, viene poi chiesto un commento dell’ovazione del pubblico del “Meazza” al momento dell’uscita di Esteban Cambiasso: “Se i famosi senatori sono in campo è perché il mister ritiene che siamo utili per la squadra e un motivo ci sarà. Non credo che la responsabilità della nostra situazione sia dei senatori. Nella mia carriera nessuno mi ha mai regalato niente, basta con questi discorsi“.

Protagonista assoluto della partita, è stato Andrea Poli, che ha regalato corsa e geometrie utili alla rimonta: “Bisogna ripartire da qui, da questa rimonta. Ripartendo da questo secondo tempo possiamo fare bene, ci dobbiamo ritrovare come abbiamo fatto nella ripresa e lottare. Veniamo da un periodo molto negativo in un’annata pazza, che ha visto un cambio di allenatore e altre difficoltà, ma possiamo reagire, farcela, con grinta e orgoglio. Possiamo ritrovare lo sprint e l’entusiasmo. Andiamo avanti così, non abbiamo paura di nessuno“. A Poli viene poi chiesto di Giampaolo Pazzin e dell’occasione sciupata: “Lui è un grande giocatore, farà gol presto, ne sono convinto“.

Come è spesso accaduto in questa stagione, anche contro il Catania, Diego Milito ha bucato il portiere avversario: “Volevamo vincere, non ci andava bene il pareggio, ma per come si era messa la partita ora posso dire che abbiamo fatto una buonissima ripresa tirando fuori l’orgoglio, il coraggio e rimontando il 2-0. Sono contento per il mio gol perchè è servito a darci sicurezza per guardare al futuro“. Poi, i complimenti per il suo compagno Diego Forlan: “Sono contento per lui perchè, anche se non sono certo io a scoprirlo, è un grandissimo campione. È stato due volte Scarpa d’Oro e non è si era certo dimenticato come si giocava in due mesi. Ci darà una grossa mano in futuro“.

Finalmemte, proprio Diego Forlan ha offerto una buona prestazione: “All’inizio avevamo cominciato bene ma poi loro hanno segnato alla prima occasione ed è cambiato tutto. Ma poi è cambiato tutto di nuovo, con orgoglio e grinta. Ora mi sento bene, in condizione e sono a disposizione per giocare in qualsiasi ruolo possa servire alla squadra. Sono soddisfatto per il gol ma spero che una mia rete possa presto servire per una vittoria”. Si guarda quindi avanti: “Oggi possiamo andare a casa tranquilli per aver dato tutto in campo e domani, dopo il secondo tempo di questa sera, si può ripartire”.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl