Curiosità e numeri in attesa di Inter-Juve

A San Siro, contro l’Inter, Juventus a secco da 297 minuti

L’ultimo gol segnato dalla Juventus in casa dell’Inter in serie A risale al 22 marzo 2008 quando i bianconeri si imposero per 2-1. L’autore del secondo gol juventino fu Trezeguet al 63’: da allora si contano i restanti 27’ di quel match, più le intere partite delle edizioni 2008/09 (vittoria interista per 1-0), 2009/10 (successo nerazzurro per 2-0) e 2010/11 (0-0), per un totale di 297’ di digiuno della Juventus.

Ranieri cerca la 200^vittoria in campionati italiani, da tecnico

Claudio Ranieri è ad un passo dalla 200^vittoria in campionati professionistici italiani in cui ha finora allenato Campania, Cagliari, Napoli, Fiorentina, Parma, Juventus, Roma e Inter: 145 le sue affermazioni in serie A, 34 quelle nella serie cadetta, 20 in C1, con bilancio delle sue complessive 467 panchine che è completato da 158 pareggi e 110 sconfitte. La prima vittoria di Ranieri risale al 4 ottobre 1987, Campania-Cagliari 1-0.

Classifica rigori 2011/12: Inter la più penalizzata, Juve mai dagli undici metri

L’Inter è la squadra della serie A 2011/12 ad aver finora subito il maggior numero di rigori a sfavore: sono 5 nei primi 8 turni, di cui 3 realizzati e 2 falliti. L’Inter ha in pratica già subito lo stesso numero di rigori che era stato assegnato contro i nerazzurri nell’intero campionato 2010/11. La Juventus è una delle 5 squadre con Roma, Milan, Fiorentina e Siena, a non aver ancora ricevuto rigori a favore nella serie A 2011/12.

LEGGI ANCHE:  Atalanta-Inter, le formazioni ufficiali: sorpresa in difesa!

Attacco casalingo più anemico contro miglior difesa esterna

Per l’Inter solo un gol segnato in casa, come il Bologna. Per la Juventus, invece, una sola rete subita fuori casa. A San Siro di scena la sfida tra uno dei due attacchi più anemici in casa nella serie A 2011/12 e la difesa bunker in match esterni.

Nelle ultime 18 giornate di campionato Juventus k.o. una sola volta

La Juventus è stata sconfitta solo in una delle ultime 18 gare ufficiali disputate in assoluto, tra vecchia e nuova stagione: è accaduto lo scorso 15 maggio quando, in serie A, venne sconfitta per 0-1 a Parma. Nelle altre 17 partite prese in esame lo score bianconero è di 8 vittorie e 9 pareggi.

Pirlo: 400 in campionati italiani

Andrea Pirlo, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 400^ presenza in campionati professionistici della propria carriera. Le attuali 399 presenze collezionate con le maglie di Brescia, Inter, Reggina, Milan e Juventus sono così suddivise: 382 in serie A e 17 in B. Il debutto assoluto di Pirlo in campionati professionistici risale al 21 maggio 1995: Reggiana-Brescia 2-0.

 

Fonte: inter.it

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI