Inter, 5 motivi per credere al progetto Suning