Fabrizio Biasin:"L'Inter ha scelto la strada della concretezza"