Osti: "Icardi e Schick sono complementari, Mauro mi ricorda..."