309 minuti di imbattibilità e San Siro fortino: è così che si torna grandi