MATCH ANALYSIS - Inter-Crotone, ultima sfida di un mese da incubo. Joao Mario la chiave nel 4-4-1-1