LA PARTITA AI RAGGI X - Sparta Praga-Inter, la sagra dell'errore: fasce inesistenti e retroguardia da incubo