La vittoria dei rimpianti, ma anche quella del riscatto: la Champions è ancora possibile?