Mancini: "Meritavamo la finale. Kondogbia? Non é grave"