Pagliuca: "Ronaldo il più forte, Lippi mi tagliò fuori con Bergomi e Simeone. Reputo lo Scudetto del '98 alla Juve scandaloso"