Mourinho e Mancini, dallo Special One a Uno Speciale